mercoledì 22 gennaio 2014

MOLINO E PASTIFICIO SGAMBARO



Cari amici, la pasta, elemento base e fondamentale della nostra dieta, è sicuramente l'alimento più amato e consumato da noi italiani. La pasta piace a tutti, a me in particolare, per questo voglio farvi conoscere i prodotti del Pastificio SGAMBARO, del quale ho gustato e apprezzato alcuni tipi di pasta di diverso formato che mi sono stati, cortesemente, inviati.








Tutto nasce nel 1947, quando il mugnaio nonno Tullio, con l'aiuto dei figli Dino ed Enzo, inizia l'attività pastaia dando origine al Pastificio Fratelli Sgambaro di Cittadella.
Oggi l'azienda, dopo oltre 60 anni, viene guidata dai figli di Dino ed Enzo, cugini, i quali si occupano direttamente della sua conduzione, attenti alla ricerca di nuovi mezzi di produzione e intuitivi nel riscoprire assieme agli agricoltori del territorio il valore della loro terra, infatti da più di 30 anni viene coltivato il miglior Grano Duro Italiano.

L'attenta selezione di materie di alta qualità, la lenta lavorazione, l'essiccazione a basse temperature, l'uso di trafile in bronzo per alcuni tipi di pasta come i tradizionali Bigoli Nobili comprese le specialità integrali e biologiche di Kamut o di Farro, sono tutti elementi che caratterizzano i prodotti del marchio SGAMBARO tra i quali si distingue la linea Etichetta Gialla: la prima pasta a km.0.

























Vi ho mostrato i vari tipi di pasta, quest' ultima l'ho utilizzata per preparare una ricetta. Mi ha incuriosita e l'ho voluta provare per prima. Non avevo mai assaggiato la pasta di Kamut realizzata con il pregiatissimo antico grano, ricco di selenio zinco e proteine. Devo dire che mi è piaciuta moltissimo, l'abbiamo gustata con una passata di pomodoro, un sughetto semplice e polpettine di carne per apprezzare al meglio le qualità di questa pasta.

Per questa ricetta ho utilizzato:

passata di pomodoro
1 cipolla
1 faglia di basilico
olio qb
sale qb

per le polpettine:
carne tritata
2 uova
formaggio qb
sale.

Dopo aver preparato le polpettine e fritte in olio di oliva le ho passate nel sughetto che ho cotto prima. Ho utilizzato Magic Cooker per friggere.



Ecco il risultato, davvero squisiti.



Prossimamente proverò gli altri formati e tipi di pasta realizzando nuove ricette. Mi incuriosisce molto anche la pasta di farro.


Ringrazio Molino e Pastificio Sgambaro per avermi fatto conoscere i loro prodotti.


Contatti

Sede legale
via chioggia, 11/A
31030 Castello di Godego (TV)


tel +39 0423 760007
fax +39 0423 760101
email info@jollysgambaro.it 








9 commenti:

  1. E' la prima volta che sento parlare di questi prodotti e mi piace il tuo entusiasmo. Rimango in attesa di altre ricettine gustose :)

    RispondiElimina
  2. teresina loschiavone23 gennaio 2014 05:52

    si sa le ricette con la pasta sono una tradizione mediterranea ,le tue ricette poi davvero invitanti da far venire l'acquolina in bocca .

    RispondiElimina
  3. ogni tanto uso questa pasta ,si trova nei supermercati ed è buona ,io prediligo gli spaghetti ,ma quelle penne condite così devo essere state eccezzionali !

    RispondiElimina
  4. Mai visto questo marchio ma lo cercherò negli iper dove è più facile trovare più prodotti e sicuramente mi piacerebbe provare sia la linea bio che al kamut:

    RispondiElimina
  5. mmmmmmmhhhhhh...che gran bontà....sarà buonissima la pasta al Kamut.
    Rosa

    RispondiElimina
  6. Meraviglia del palato e della vista......la proverò!
    Rita M

    RispondiElimina
  7. Non ho mai provato questa pasta ma si vede che è di ottima qualità, la tua ricetta te la rubo per domani che bontà! Devo assolutamente trovare questa pasta di Kamut dalle mie parti

    RispondiElimina
  8. Ho provato la pasta Sgambaro quella al Kamut è Ottima

    RispondiElimina
  9. non conosco questa azienda, complimenti per la collaborazione, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina